TECNOLOGIA

I nostri film protettivi vengono prodotti per mezzo di una moderna e automatizzata macchina spalmatrice che permette la spalmatura in surfing delle masse adesive acriliche, poi dosate con barra Mayer. In questo modo, la spalmatura è sempre brillante e a specchio.
Tale processo avviene ad alta velocità (200-300 metri/minuto) sopra speciali supporti in PO (poliolefine) appositamente estrusi per Naster, per mezzo dei più moderni estrusori di produzione tedesca.
Quanto sopra ci permette, in accordo coi principali produttori europei di masse acriliche e granulo in PO, di avere sempre prodotti tecnologicamente più avanzati.